La qualifica di Operatore Meccanico

Scritto da e.brentegani. Inserito in Presentazione

La qualifica di Operatore Meccanico prevede l'acquisizione di determinate competenze. Oltre a queste, la ns. scuola offre tre diverse specializzazioni (quindi delle specifiche competenze) in riferimento al percorso scelto.

Operatore addetto alle macchine utensili a controllo numerico:

produce particolari meccanici con l'ausilio di macchine utensili automatiche, semiautomatiche o a controllo numerico. Programma, esegue e controlla le fasi di produzione in base a disegni predisposti o modelli; collauda i pezzi e segnala eventuali anomalie, rispettando tempi, quantità e qualità dei prodotti secondo gli standard previsti. Effettua controlli periodici ed interventi di manuntenzione straordinaria, ricercando difetti ed anomalie, ed intervenendo secondo il proprio ambito di competenza. Opera alle dipendenze del Capo-squadra o Caporeparto sulla linea di produzione o su postazione singola ed in sinergia con altre professionalità, quali disegnatori-progettisti con sitemi CAD-CAM, collaudatori, montatori, manutentori. 

Operatore di sistemi addetto al montaggio e manutenzione:

opera con autonomia relativamente a lavori di assemblaggio di gruppi meccanici; esegue lavorazioni alle macchine utensili tradizionali (tornio, fresatrice, rettificatrice, lapidello....) sulla base di specifici disegni assegnati; realizza impianti di automazione in logica elettropneumatica sulla base di uno schema funzionale assegnato. Egli inoltre collabora con gli operatori alle macchine utensili nell'esecuzione di adattamenti di particolari di unità produttive secondo le specifiche richieste.

Operatore saldocarpentiere:

esegue lavori di carpenteria metallica, utilizzando processi di saldatura con diverse tecniche, sulla base di disegni e fogli di lavorazione. Conduce macchine operatrici automatiche e a CNC, ne organizza il ciclo produttivo e compie le relative operazioni di preparazione e di finitura. Esegue lavorazioni per deformazione plastica; esegue lavorazioni al banco per l'assemblaggio di parti di un complessivo; effettua il controllo e la manutenzione degli impianti. Si colloca prevalentemente in aziende artigiane o di piccola e media dimensione.

 

Per tutti e tre i percorsi l'obiettivo generale è garantire i pieni diritti di cittadinanza a partire dal possesso di un quadro culturale di formazione di base e la consapevolezza dei comportamenti adeguati ad assicurare il benessere e la sicurezza.